Leggere online

Ai sensi della Politica di disponibilità dei libri dell’autore, avrete in questa pagina accesso LEGGERE ONLINE a :

  • Estratti in formato PDF
  • Interi capitoli sotto forma di post di blog

Nota: se si desidera accedere alla versione completa di un libro in formato PDF (se disponibile), andare alla sezione Libri già pubblicati e fare clic sul libro in questione. Si accede così alla pagina di presentazione del libro, dove si trova il pulsante di accesso in basso.

La mia selezione degli ultimi articoli tratti dai miei libri

Questo articolo decifra la figura ideografica del toro nero nella grotta di Lascaux. La decifrazione è stata effettuata utilizzando il linguaggio ideografico proto-sumerico e le lingue ad esso associate, il sumerico e il geroglifico.

Questo articolo tradurrà l’intero affresco del grande pannello della grotta di Marsoulas utilizzando il linguaggio ideografico proto-sumerico e le lingue ad esso associate, il sumerico e il geroglifico.

Questo articolo tradurrà il significato dell’affresco del toro / uro e dei suoi segni nel linguaggio ideografico proto-sumerico e nelle lingue ad esso associate, il sumerico e il geroglifico. Egli dimostra che si tratta della grande divinità preistorica e ne rivela il nome.

Spiegazione attraverso l’analisi dei simboli di Tanit e dell’etimologia sacra sumerica e geroglifica

Associato ai simboli dell’Ankh egiziano, dell’Occhio della Provvidenza (Deisti, Massoni, Illuminati) e della Croce.

Questo articolo fornirà le basi per comprendere il profondo simbolismo di alcune specifiche mani rupestri e di tutti i simboli elencati, dimostrando attraverso la loro interconnessione l’universalità e l’atemporalità di questo aspetto nascosto del culto della grande divinità, celebrato dal paganesimo dalla preistoria fino ai giorni nostri.

Questo articolo vi aiuterà a capire perché la Dea Madre e le grandi divinità erano rappresentate in posizione accovacciata.

Vedremo il legame con la credenza nel loro potere di portare fertilità al mondo dei vivi e, soprattutto, rinascita ai morti.

Vedremo anche lo stretto legame tra questa rappresentazione e la categoria simbolica dei fluidi.

Articoli tratti da volumi e libri della collana
elencati in ordine progressivo

LA DIMOSTRAZIONE SEMIOLOGICA DELLA CORRISPONDENZA TRA IL SISTEMA RUPESTRE E LA LINGUA PROTO-SUMERICA

Presto disponibile

Con :

La tabella di confronto tra segni rupestri e segni proto-sumerici

Precedenti ricerche scientifiche su questo tema e relative conclusioni

Errori fondamentali commessi dagli archeologi

Un’analisi veramente oggettiva della scrittura ideografica

Questo articolo tradurrà il significato dell’affresco del toro / uro e dei suoi segni nel linguaggio ideografico proto-sumerico e nelle lingue ad esso associate, il sumerico e il geroglifico. Egli dimostra che si tratta della grande divinità preistorica e ne rivela il nome.

Questo articolo tradurrà l’intero affresco del grande pannello della grotta di Marsoulas utilizzando il linguaggio ideografico proto-sumerico e le lingue ad esso associate, il sumerico e il geroglifico.

Questo articolo decifra la figura ideografica del toro nero nella grotta di Lascaux. La decifrazione è stata effettuata utilizzando il linguaggio ideografico proto-sumerico e le lingue ad esso associate, il sumerico e il geroglifico.

Questo articolo spiega perché la Dea Madre e le grandi divinità erano raffigurate in posizione accovacciata.

Vedremo il legame con la credenza nel loro potere di portare fertilità al mondo dei vivi e, soprattutto, rinascita ai morti.

Vedremo anche lo stretto legame tra questa rappresentazione e la categoria simbolica dei fluidi.

Spiegazione attraverso l’analisi dei simboli di Tanit e dell’etimologia sacra sumerica e geroglifica

Associato ai simboli dell’Ankh egiziano, dell’Occhio della Provvidenza (Deisti, Massoni, Illuminati) e della Croce.

Questo articolo fornirà le basi per comprendere il profondo simbolismo di alcune specifiche mani rupestri e di tutti i simboli elencati, dimostrando attraverso la loro interconnessione l’universalità e l’atemporalità di questo aspetto nascosto del culto della grande divinità, celebrato dal paganesimo dalla preistoria fino ai giorni nostri.

Questo articolo riassume tutto ciò che è stato detto e scoperto su di essa dal mondo dell’archeologia. In questo modo vi assicurerete di conoscere in anticipo tutte le informazioni utili da memorizzare. Tutti questi elementi saranno poi decifrati (nell’articolo dedicato alla decifrazione di questo sito specifico).

Questo articolo decifra questo sito megalitico attraverso il linguaggio simbolico sacro della mitologia preistorica ed espone chiaramente tutto ciò che serve a rappresentare, attraverso la sua architettura, i suoi ornamenti e ciò che può essere stato collegato ad esso.

Questo articolo riassume tutto ciò che è stato detto e scoperto su di essa dal mondo dell’archeologia. In questo modo vi assicurerete di conoscere in anticipo tutte le informazioni utili da memorizzare. Tutti questi elementi saranno poi decifrati (nell’articolo dedicato alla decifrazione di questo sito specifico).

Questo articolo decifra questo sito megalitico attraverso il linguaggio simbolico sacro della mitologia preistorica ed espone chiaramente tutto ciò che serve a rappresentare, attraverso la sua architettura, i suoi ornamenti e ciò che può essere stato collegato ad esso.

Questo articolo riassume tutto ciò che è stato detto e scoperto su di essa dal mondo dell’archeologia. In questo modo vi assicurerete di conoscere in anticipo tutte le informazioni utili da memorizzare. Tutti questi elementi saranno poi decifrati (nell’articolo dedicato alla decifrazione di questo sito specifico).

Questo articolo decifra questo sito megalitico attraverso il linguaggio simbolico sacro della mitologia preistorica ed espone chiaramente tutto ciò che serve a rappresentare, attraverso la sua architettura, i suoi ornamenti e ciò che può essere stato collegato ad esso.